Russia, inchiesta Politkovskaja riparte da zero

1' di lettura

Polemiche nel mondo per la sentenza che ha lasciato senza colpevoli l'omicidio a Mosca della giornalista. Mentre si avviano nuove indagini, ora sono sotto accusa gli inquirenti e l'intero sistema giudiziario

Sono pochi i quotidiani russi che hanno riportato il discusso esito del processo ai quattro imputati dell'omicidio di Anna Politkovskaja ma da tutti è stato sottolineato il fallimento totale dell'inchiesta. Che ora, per semplice formalità burocratica, riprende dall'inizio. Ora il tribunale militare, dopo essersi quindi pronunciato per il proscioglimento degli imputati, ha ritrasmesso il fascicolo alla Procura perché avvii nuove indagini. Evidente dunque il naufragio giudiziario che non lascia molto ottimismo sulle prospettive di una nuova indagine risolutoria.

Leggi tutto