La Clinton in Cina: "Collaboriamo su crisi e clima"

1' di lettura

Ultimo tappa del viaggio del segretario di Stato Usa che è arrivata a Pechino. Tra i temi la recessione globale, la questione ambientale, il disarmo della Corea del Nord

Ultima tappa del viaggio in Asia del segreterio di Stato americano Hillary Clinton. Un viaggio simbolo visto che da decenni non accadeva che un eosegretario di stato Usa scegliesse questo continente come prima meta estera. I rapporti con Pechino sono sempre più tesi per effetto della recessione globale e della crisi finanziaria. La potenza asiatica è la principale finanziatrice dell'America e comincia a dubitare della solvibilità del suo creditore visto che il deficit Usa continua ad aumentare. L'arrivo della Clinton è stato preceduto dalla critiche su Gheitner sul tasso di cambio cinese.

Leggi tutto
Prossimo articolo