Liberate le due suore italiane rapite in Kenya

1' di lettura

Caterina Giraudo e Maria Teresa Oliviero erano state prelevate con la forza il 9 novembre scorso a El Wak, al confine con la Somalia. Gioia espressa dal Pontefice per il rilascio

"Siamo felici e stiamo bene" ha dichiarato suor Caterina Giraudo raggiunta telefonicamente presso l'ambasciata italiana di Nairobi. La religiosa, insieme ad un'altra suora italiana, Maria Teresa Oliviero, era stata rapita da un commando composto da circa 200 uomini armati nel nordest del Kenya, al confine con la Somalia. Sulla vicenda è intervenuto anche il premier Silvio Berlusconi "Sono soddisfatto, ha commentato, ho seguito il caso da vicinoo". Sollievo espresso anche dal Vaticano: "Il rilascio è una grandissima gioia per il pontefice".

Leggi tutto
Prossimo articolo