Pakistan, missile Usa su covo Al Qaeda: 30 morti

1' di lettura

Nuovo attacco nelle zone di confine con l'Afghanistan. E' il quarto attacco Usa da quando Barack Obama è alla Casa Bianca

Si intensificano gli attacchi Usa con aerei senza pilota (droni) nelle zone al confine tra Afghanistan e Pakistan dove gli ritengono che si nasconda Osama Bin Laden. Almeno una dozzina di persone sono morte in Pakistan, nella regione tribale di Kurram, nell'esplosione di due missili contro un covo di talebani afghani. Nel mirino, una roccaforte-rifugio nell'area di Sarpul. Non è chiaro, se tra le vittime, ci fosse qualche uomo di vertice di al-Qaeda. Si tratta del quarto attacco Usa da quando Barack Obama è alla Casa Bianca.

Leggi tutto
Prossimo articolo