Collisione sottomarini, nessun rischio nucleare

1' di lettura

Da Londra e da Parigi arriva la conferma dell'incidente avvenuto all'inizio di febbraio nell'oceano Atlantico. Un episodio che presenta però molti lati oscuri

Da Londra e da Parigi è arrivata la conferma che agli inizi di febbraio due sottomarini nucleari sono entrati in collisione. Fortunatamente però non ci sono stati rischi di fughe radioattive. Un episodio che presenta molti lati oscuri. C'è infatti chi chiede l'apertura di un'inchiesta. Non è la prima volta che la Marina britannica rimane coinvolta in incidenti del genere.

Leggi tutto
Prossimo articolo