Usa, il Congresso approva il piano anticrisi di Obama

1' di lettura

Dopo il sì della Camera è arrivato anche quello del Senato al pacchetto da 787 miliardi di dollari presentato dal governo per rilanciare l'economia. La firma del presidente potrebbe arrivare all'inizio della prossima settimana

Barack Obama incassa la sua prima grande vittoria. Dopo il via libera della Camera, nella notte è arrivato infatti anche quello del Senato al pacchetto da 787 miliardi di dollari presentato dal governo per rilanciare l'economia Usa. Il piano è stato dunque approvato dal Congresso e ora aspetta solo la firma di Obama, attesa per l'inizio della prossima settimana. Il sì del Senato è arrivato con 60 voti favorevoli e 38 contrari. Il piano prevede circa 281miliardi di dollari in tagli fiscali per i singoli individui e per le imprese e oltre 500 miliardi di dollari in spese federali.

Leggi tutto
Prossimo articolo