Schianto di Buffalo, ghiaccio sulle ali tra le ipotesi

1' di lettura

Una risposta sulle cause dell'incidente, costato la vita a 50 persone, arriverà però solo dall'analisi della scatole nere. L'Fbi esclude la pista terrorismo

La neve, forse il ghiaccio o forse un problema ai motori. Sono queste le ipotesi più accreditate per spiegare l'incidente aereo di Buffalo, in cui ieri hanno perso la vita 50 persone, 49 a bordo dell'apparecchio e una a terra. Per avere risposte certe bisognerà però aspettare l'analisi delle scatole nere, recuperate dopo che i vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme scatenatesi dopo lo schianto. Intanto testimoni del disastro hanno riferito di aver visto l'aereo scendere giù di colpo, in picchiata. L'Fbi ha escluso subito la pista terrorismo.

Leggi tutto
Prossimo articolo