Pakistan, drone Usa fa strage: almeno 20 morti

1' di lettura

Due missili lanciati da un drone statunitense hanno colpito la regione pakistana del Waziristan meridionale, al confine con l'Afghanistan, causando la morte di una ventina di persone

Due missili lanciati da un drone statunitense hanno colpito questa mattina la regione pakistana del Waziristan meridionale, al confine con l'Afghanistan, causando la morte di 20 persone. La conferma del numero delle vittime arriva dall'intelligence pakistana. Secondo fonti talebane i morti sarebbero invece 25. I missili sarebbero stati lanciati contro una casa, ritenuta il covo di Mehsud, leader dei talebani del Pakistan e stretto fiancheggiatore delle milizie di Al Qaeda.

Leggi tutto
Prossimo articolo