Usa, il Senato approva il piano incentivi

1' di lettura

Voto favorevole per una manovra da 838 miliardi di dollari. Tre i punti cardine: rilancio del credito, aiuto alle piccole imprese e ai proprietari immobiliari, e rafforzamento delle banche

Manovra ambiziosa, che Wall Street accoglie però con forte calo. Un piano monumentale, che vedrà il governo americano e il settore privato lavorare insieme, per erogare al sistema finanziario Usa aiuti complessivi che potranno crescere fino a 2mila miliardi di dollari. E' questa la ricetta che l'amministrazione di Obama ha deciso di adottare per porre la parola fine alla peggiore crisi finanziaria che ha colpito l'America dai tempi della Grande Depressione.

Leggi tutto