Israele, vince la Livni, ma la destra è decisiva

1' di lettura

In Israele, emerge un quadro politico molto frammentato e incerto dalle elezioni politiche. La vittoria di misura del partito centrista Kadima costringerà Tzipi Livni a cercare un accordo con l'ultradestra

Elezioni politiche decise all'ultimo voto in Israele, dove il partito Kadima di Tzipi Livni si è imposto con un vantaggio di un solo seggio di scarto alla Knesset sul Likud di Benjamin Netanyahu. La vittoria di misura del partito centrista costringerà la Livni a cercare un accordo con l'ultradestra. Tuttavia, con il sostegno dell'estrema destra e delle formazioni religiose, Netanyahu appare in posizione migliore per formare una coalizione di governo, sulla base di una maggioranza di 64 seggi su 120.

Leggi tutto
Prossimo articolo