Obama: "Evitare che la crisi diventi una catastrofe"

1' di lettura

Primo via libera procedurale al piano di stimolo. "Insostenibile che l'economia si regga solo sui consumi". Attacchi ai repubblicani

Primo via libera procedurale del Senato degli Stati Uniti al pacchetto di stimoli anticrisi di Barack Obama. La Camera dei Rappresentanti ha approvato una versione del piano che prevede interventi per 819 miliardi di dollari e che dovrà essere integrata con quella del Senato, scesa dagli iniziali 937 a 827 miliardi di dollari. Il presidente ha fatto un esame della crisi in atto, "che è reale e conclamata" e ha ammonito il Congresso a passare al più presto il piano di stimolo per l'economia "prima che la crisi diventi una catastrofe".

Leggi tutto
Prossimo articolo