Pechino, in fiamme il nuovo hotel extra lusso

1' di lettura

Forse l'incendio è divampato a causa dei fuochi pirotecnici per l'ultimo giorno delle festività del capodanno cinese

Il nuovo Mandarin Oriental Hotel a Pechino è stato distrutto dalle fiamme. L'edificio, che fa parte del complesso realizzato dagli architetti Scheeren e Koolhaas della sede della televisione statale Cctv, era nella fase finale di realizzazione. L'edificio al momento della propagazione delle fiamme era vuoto: a Pechino erano le 21 (le 14 in Italia) e tutta la città era con il naso all'insù per vedere i fuochi artificiali per l'ultimo giorno delle festività del capodanno cinese.

Leggi tutto
Prossimo articolo