Battisti, Corte spaccata. Possibile un compromesso

1' di lettura

Secondo indiscrezioni di stampa 5 giudici sarebbero favorevoli all'estradizione e 5 contrari. L'ex terrorista, malato di epatite, potrebbe essere estradato in Italia per curarsi

Estradato per motivi di salute. Potrebbe essere questa la soluzione per sbloccare il caso Cesare Battisti. Crescono infatti le possibilità che la Corte Suprema brasiliana voti contro il governo Lula sullo status di rifugiato politico concesso all'ex terrorista dei Pac. E allora si parla di un possibile compromesso: Battisti, malato di epatite, potrebbe venire riconsegnato al nostro paese per curarsi in Italia.

Leggi tutto
Prossimo articolo