Gb, sciopero contro italiani si avvia a conclusione

1' di lettura

Si riaprono i cancelli della raffineria Lindsey oil dopo il braccio di ferro tra Total e i lavoratori britannici. La protesta era rivolta contro l'assunzione di manodopera italiana e portoghese

Potrebbero tornare oggi al lavoro gli operai della raffineria inglese Lindsey, da giorni in sciopero contro la decisione dell'appaltatrice italiana Irem di impiegare solo personale italiano e portoghese. Tony Ryan, membro del comitato di sciopero, ha ufficializzato la nuova offerta della Total, proprietaria dell'impianto, che affiderà a lavoratori britannici il 50 per cento dei posti di lavoro previsti dalla commessa, dopo che i sindacati avevano respinto una prima proposta che prevedeva di concedere ai lavoratori inglesi 60 posti sui circa 200 disponibili.

Leggi tutto
Prossimo articolo