Obama fissa le priorità: economia e politica estera

1' di lettura

In un'intervista alla NBC, il neopresidente Usa ha assicurato che le truppe americane si ritireranno dall'Iraq entro il 2011. Dubbi su Guantanamo, grandi aspettative invece per il piano anticrisi da 819 miliardi di dollari

Economia e politica estera. Barack Obama fissa le priorità per il suo governo. In un'intervista alla NBC, il neopresidente Usa ha assicurato che le truppe americane si ritireranno dall'Iraq entro il 2011. Su Guantanamo resta invece la paura che i prigionieri, una volta liberati, possano poi proseguire le attività antiamericane, tanto che - secondo indiscrezioni - Obama avrebbe autorizzato i rapimenti di presunti terroristi. Quanto alla crisi, il presidente ha previsto una possibile inversione di tendenza nei prossimi mesi, a condizione che venga approvato il piano da 819 miliardi di dollari.

Leggi tutto
Prossimo articolo