Battisti, "Italia ancora ferma agli anni di piombo"

1' di lettura

Nuovo attacco dal ministro brasiliano della Giustizia, Tarso Genro, al quotidiano "O Globo", parlando del caso dell'ex terrorista attualmente nel Paese sudamericano. Berlusconi intanto promette: "Faremo di tutto per farlo estradare"

"L'Italia è chiusa ancora negli anni di piombo: la differenza è che qui in Brasile siamo più avanzati su questo argomento, tanto che stiamo discutendo sulla nostra legge di amnistia". Lo ha detto il ministro brasiliano della Giustizia, Tarso Genro, al quotidiano "O Globo", parlando del caso Cesare Battisti. Il governo italiano intanto ha cinque giorni di tempo per presentare le proprie motivazioni sull'estradizione per l'ex terrorista davanti alla Corte suprema brasiliana e Berlusconi promette: "Non lasceremo nulla di intentato".

Leggi tutto