Battisti, Frattini: "Dal Brasile demagogia e retorica"

1' di lettura

Dura replica al ministro della Giustizia brasiliano, Tarso Genro, che commentando la richiesta di estradizione dell'ex terrorista rosso aveva parlato di una "Italia ancora ferma agli anni di piombo"

Si inasprisce la polemica politica tra Italia e Brasile sul caso Cesare Battisti. Al ministro della Giustizia brasiliano, Tarso Genro, che ha parlato di una "Italia ancora ferma agli anni di piombo" replica duramente il ministro degli Esteri, Franco Frattini. "Non commento espressioni che appartengono alla demagogia e alla retorica del comizio - dice frattini -. Sappiamo noi che cosa sono stati gli anni di piombo e saremo noi a decidere come chiudere quella stagione che ancora non conosce il pentimento, al contrario l'arroganza e la sfida di assassini che trovano ancora complici compiacenti".

Leggi tutto
Prossimo articolo