Filippine, video degli ostaggi: tra loro un italiano

1' di lettura

I funzionari della Croce Rossa rapiti il 15 gennaio stanno bene come dimostra un video che li ritrae. Continuano le trattative per la loro liberazione

Diffuso un video girato dai sequestratori che, dallo scorso 15 aprile, tengono in ostaggio tre operatori umanitari del Comitato Internazionale della Croce Rossa nell'isola di Jolo, nelle Filippine. Tra loro c'è anche l'italiano Eugenio Vagni, 62 anni, un tecnico logistico originario di Montevarchi, in provincia di Arezzo. Ieri il Comitato internazionale della Croce Rossa aveva rassicurato sulle condizioni di salute degli ostaggi, mentre oggi due comandanti del gruppo islamico Abu Sayyaf, in cambio del rilascio dei tre rapiti, hanno chiesto investimenti internazionali nella regione.

Leggi tutto
Prossimo articolo