Belgio sotto choc, folle irrompe in asilo: 3 morti

1' di lettura

Ancora una volta bambini vittime della follia degli adulti. In Belgio, a Dendermonde, una cittadina alle porte di Bruxelles, un folle armato di coltello ha fatto irruzione in un asilo. Almeno 3 i morti

Il Belgio si paralizza, sotto choc. Le sirene delle ambulanze che corrono per la città rompono il silenzio attonito della cittadina fiamminga a 30 Km da Bruxelles. Le lezioni sono cominciate da poco quando un uomo di 25-30 anni armato di coltello con il volto dipinto di bianco e di nero entra nell'edificio dall'ingresso della cucina, si avventa contro adulti e bambini. Ne ferisce 10, alcuni in modo grave. Poi aggredisce un bambino. Lo uccide. Ferisce a morte un secondo bambino. Quindi scarica la sua rabbia su una delle assistenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo