Latte contaminato, condanne a morte in Cina

1' di lettura

Saranno giustiziati due dei colpevoli della sofisticazione alimentare che ha ucciso almeno sei bambini. Ammalati circa 300 mila neonati per aver bevuto latte con una sostanza tossica

Prime condanne a morte in Cina per due responsabili dello scandalo del latte contaminato. Il tribunale di una città a sud di Pechino ha condannato alla pena capitale Zhang Yujun per aver prodotto e distribuito il latte contraffatto con melamina che ha fatto ammalare 296.000 bambini. Il secondo condannato alla pena capitale è Geng Jinping, che ha distribuito alle varie compagnie che vendono latte in polvere il prodotto contaminato con l'agente chimico letale. Attese per oggi altre 19 sentenze.

Leggi tutto
Prossimo articolo