Caso Battisti, governo potrebbe richiamare ambasciatore

1' di lettura

Il governo torna a parlare della vicenda di Cesare Battisti, mentre la Farnesina valuta l'ipotesi di richiamare l'ambasciatore italiano in Brasile, dove l'ex terrorista è detenuto e ha ottenuto lo status di rifugiato politico

Cesare Battisti deve essere riportato in Italia per scontare la condanna. E per questo motivo il ministro degli Esteri, Franco frattini, sta "valutando l'opportunità di richiamare a Roma per consultazioni l'ambasciatore italiano in Brasile, Michele Valensise". Mentre il governo precisa che sono allo studio e stanno per essere assunte una serie di iniziative con la predisposizione di tutti i ricorsi possibili, compreso un intervento presso la corte suprema brasiliana per ottenere la sua estradizione.

Leggi tutto
Prossimo articolo