"Ritiro da Gaza non sarà completo"

1' di lettura

L'esercito israeliano chiarisce che lascerà comunque alcuni uomini nella Striscia. Autorizzata dal premier Olmert la visita del segretario delle Nazioni Unite

In un'atmosfera di relativa ma sostanziale tranquillità, prosegue il ripiegamento delle truppe israeliane dalle posizioni su cui si erano attestate durante i 22 giorni dell'Operazione "Piombo Fuso" nella Striscia di Gaza. Il ritiro, ha precisato una portavoce dell'esercito, Avital Liebovich, non sarà comunque completo.

Leggi tutto
Prossimo articolo