Gaza, Olmert: "Ritiro completo entro domani"

1' di lettura

Ma il ministro degli Esteri israeliano Tzipi Livni precisa: "Se Hamas riprende a lanciare razzi ci difenderemo". Intanto la città di Gaza è da ricostruire e la diplomazia mondiale si sta muovendo per fornire aiuti umanitari

Prosegue il ritiro dalla Striscia di Gaza dei mezzi blindati israeliani e delle truppe di fanteria. Il premier israeliano, Ehud Olmert, ha detto che Israele ha intenzione di lasciare liberi i territori in fretta, probabilmente entro domani. Intanto la città di Gaza è da ricostruire: l'Italia ha offerto cibo e medicine mentre la diplomazia mondiale si mobilita per offrire gli aiuti umanitari necessari, anche se con divergenti punti di vista su come affrontare la situazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo