Obama, Washington blindata per la cerimonia di insediamento

1' di lettura

Straordinarie misure di sicurezza per il giuramento del 44esimo presidente Usa. Il centro chiuso al traffico, tiratori scelti sui tetti. Intanto tra statue di cera e maschere è Obama-mania

Barack Obama è arrivato a Washington dove martedì giurerà da presidente. Nella capitale scatta la massima operazione di sicurezza della storia. Washington è una città blindata. Lo spazio terrestre, quello fluviale e quello aereo sono presidiati da oltre 40mila uomini. Chiuso al traffico il centro, i ponti sono bloccati. Sui tetti ci sono tiratori. Durante la cerimonia la folla non potrà portare sedie pieghevoli, bombole, vetri, biciclette, carrozzine per bambini, pacchi, borse, animali. Sarà vietato affacciarsi alle finestre e usare i garage. Intanto tra statue di cera e maschere è Obama-mania.

Leggi tutto
Prossimo articolo