Gaza, sangue sulle voci di tregua. Bombe su scuola Onu

1' di lettura

Aerei da guerra israeliani sono tornati ad attaccare la Striscia di Gaza prima dell'alba oggi. Colpita anche una scuola gestita dall' Onu , mentre stasera il gabinetto del Premier Olmert potrebbe sancire un cessate il fuoco unilaterale

La guerra di Gaza si avvicina alla fine: questa sera il governo israeliano dovrebbe ratificare formalmente il cessate-il-fuoco che è già stato approvato dal trio Olmert-Livni-Barak. Intanto aerei da guerra israeliani sono tornati ad attaccare la Striscia di Gaza prima dell'alba oggi. Due bambini sono stati uccisi quando è stata colpita una scuola dell' Unrwa (l'Agenzia dell'Onu per i rifugiati palestinese) a Bet Lahiya. Intanto la diplomazia continua a lavorare. Ban Ki Moon è oggi a Beirut dove ha incontrato i vertici politici libanesi.

Leggi tutto