Gaza, la pace è lontana. Sono 1100 le vittime

1' di lettura

Potrebbe essere giunta alla fase finale l'operazione Piombo Fuso, l'offensiva militare d'Israele in atto nella Striscia di Gaza. Il leader in esilio di Hamas respinge le condizioni poste dallo stato ebraico per una tregua

L'Egitto sta cercando di mediare un cessate il fuoco tra Israele e Hamas per mettere fine al conflitto nella Striscia di Gaza. Secondo israeliani e palestinesi, e secondo le fonti occidentali vicine ai negoziati, queste sono le condizioni poste dalle parti in causa. Hamas è pronta a dare il suo assenso a una tregua di un anno, rinnovabile alla scadenza, condizionata a un pieno ritiro delle forze israeliane dalla Striscia di Gaza da cinque a sette giorni dopo il raggiungimento di un accordo. Israele chiede invece una tregua a tempo indeterminato.

Leggi tutto
Prossimo articolo