Gaza, dopo 3 settimane di combattimenti 1100 le vittime

1' di lettura

Prosegue l'offensiva israeliana nella Striscia. Si aprono intanto spiragli sul fronte diplomatico: Stati Uniti e Israele hanno raggiunto un'intesa per il controllo sul traffico di armi dal confine egiziano

L'Egitto sta cercando di mediare un cessate il fuoco tra Israele e Hamas per mettere fine al conflitto nella Striscia di Gaza. Secondo israeliani e palestinesi, e secondo le fonti occidentali vicine ai negoziati, queste sono le condizioni poste dalle parti in causa. Hamas è pronta a dare il suo assenso a una tregua di un anno, rinnovabile alla scadenza, condizionata a un pieno ritiro delle forze israeliane dalla Striscia di Gaza da cinque a sette giorni dopo il raggiungimento di un accordo. Israele chiede invece una tregua a tempo indeterminato.

Leggi tutto
Prossimo articolo