Gaza, domani Israele decide sulla tregua unilaterale

1' di lettura

Prosegue l'offensiva di Tsahal nella Striscia, giunta ormai alla fine della terza settimana, ma intanto si aprono spiragli sul fronte diplomatico. Cresce il numero delle vittime, sono oltre 1.100 i morti palestinesi

Sembra sempre più vicino il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza. Il governo israeliano si riunirà domani per valutare l'ipotesi di una tregua unilaterale, intanto la diplomazia continua a lavorare alla ricerca di una soluzone alla crisi. Al Cairo sono tornati oggi inviati di Hamas per sentire dagli egiziani le condizioni poste da Israele per fermare l'offensiva. Condizioni rifiutate, stando a quanto detto a Doha da Khaled Meshaal, uno dei leader del movimento islamico. Mentre continuano i combattimenti cresce il numero delle vittime: sono oltre 1.100 i morti palestinesi.

Leggi tutto