Filippine, famiglia rapito chiede silenzio stampa

1' di lettura

La Farnesina monitora costantementela situazione. Sono ore d'attesa per il fratello, la moglie e tutti i familiari del 62enne, tecnico logistico della Croce rossa internazionale

Eugenio Vagni è stato sequestrato insieme con altri due funzionari della Croce rossa internazionale, il 38enne svizzero Andreas Notter e la 36enne filippina Mary-Jean Lacaba. Sulla strada per l'aeroporto, di ritorno da una missione umanitaria presso la prigione di Jolo, il loro mezzo è stato circondato da un commado che li ha sequestrati. La Croce rossa ha chiesto il loro rilascio e attivato un¿unità di crisi a Ginevra che è in costante contatto con Manila e la Farnesina. Le ricerche si stanno concentrando nell'area di Papikul, una zona montuosa dell'entroterra dell'isola.

Leggi tutto
Prossimo articolo