Obama: "Bin Laden è la minaccia numero uno"

1' di lettura

Secondo la Casa Bianca il messaggio di Osama "dimostra il suo isolamento ed i suoi tentativi di mantenere un ruolo mentre l¿ideologia di Al Qaeda viene respinta in tutto il mondo"

"Al Qaeda e Osama Bin Laden restano la minaccia numero uno contro gli Stati Uniti". Non si è fatta attendere la risposta del presidente eletto Barack Obama alle accuse all'America contenute nel messaggio audio del capo di Al Quaeda. Gli Usa "non sono potenti come un tempo" e stanno "elemosinando soldi nel mondo", aveva detto Bin Laden. Obama ha risposto che la sua amministrazione "farà tutto il possibile per impedire che Al Qaeda possa creare dei rifugi da usare come basi per attacchi contro gli americani".

Leggi tutto