Hillary Clinton: "Con Obama si cambia politica estera"

1' di lettura

Il nuovo segretario di Stato americano svela l'approccio multipolare della nuova amministrazione. "Gli Stati Uniti da soli non bastano per risolvere i problemi del mondo"

Con l'amministrazione Obama la politica estera degli Stati Uniti cambierà rotta. Lo ha annunciato il nuovo segretario di stato Hillary Clinton nella sua audizione di conferma in Senato. Una vera e propria inversione di rotta rispetto ai due mandati presidenziali di George W. Bush contraddistinte da un'approccio unilaterale che ha incrinato gli storici rapporti di amicizia con alcuni Paesi europei.

Leggi tutto