L'ultima conferenza stampa di Bush

1' di lettura

Il presidente uscente nell'incontro d'addio con la stampa. "A Gaza tregua possibile se Hamas ferma i razzi". A Obama: " La minaccia è un attentato sul nostro territorio". Sull'Iraq: "Mio più grande errore dichiarare missione compiuta"

Un cessate-il-fuoco sostenibile ci sarà solo se Hamas smetterà di sparare razzi contro il territorio israeliano. Lo ha affermato il presidente americano George W. Bush nella sua ultima conferenza stampa prima della fine del suo mandato. Passando alle questioni interne, il presidente uscente ha voluto innanzitutto assicurare a Barack Obama "tutto il meglio". "La minaccia più urgente che dovranno affrontare lui e gli altri presidenti - ha sottolineato - è un attacco in patria".

Leggi tutto