Argentina, salvi gli altri 3 alpinisti

1' di lettura

Sono stati tratti in salvo i 3 alpinisti italiani superstiti sull'Aconcagua, la vetta andina dove un gruppo di escursionisti era bloccato da due giorni

Una vittima. Uno in condizioni critiche. Tutti gli altri con gravi segni di ipotermia, disidratazione e congelamento. E' il pesantissimo bilancio della spedizione di un gruppo di alpinisti italiani sulle vette delle ande argentine. Tratta in salvo la guida locale. Il gruppo martedì raggiunge la vetta dell'Aconcagua, la più alta delle americhe. La tragedia al ritorno. Gli scalatori sbagliano la strada imboccando per errore un temibile ghiacciaio.

Leggi tutto
Prossimo articolo