Argentina, muore alpinista italiano

1' di lettura

L'incidente in Argentina sull'Anconagua, la più alta montagna del Sudamerica. Soccorsi rallentati da una bufera di neve. Quattro i connazionali nel gruppo

Un alpinista è morto, gli altri tre sono in condizioni terribili: due soffrono di ipotermia, uno ha un edema polmonare. La temperatura è di 20 gradi sottozero, vicino alla coma dell'Aconcagua, la più alta montagna più alta d'America, in Argentina. E' lì che è ancora intrappolato un gruppo di alpinisti italiani, proprio vicino al ghiacciaio dei Polacchi, una zona molto pericolosa vicino ad un precipizio. Sono le ultime informazioni sulla sorte dei nostri connazionali che - insieme ad una guida locale - hanno tentato l'ascesa della cima.

Leggi tutto
Prossimo articolo