Gaza City, in fiamme la periferia est. Almeno 100 morti

1' di lettura

Per le tv arabe Al-Jazira e Al-Arabiya uccisi tre soldati israeliani. Secondo la televisione di Stato israeliana, nelle ultime 24 ore sono stati eliminati cento miliziani di Hamas e altrettanti sono stati catturati

"Hamas si stava preparando a questo attacco da anni", sostiene Israele. Le truppe dello Stato ebraico hanno ingaggiato nella parte est di Gaza City il primo violento combattimento interno con i militanti di Hamas e quelli della Jihad islamica. Numerose esplosioni sono state udite mentre gli elicotteri israeliani hanno compiuto diversi attacchi. Una fonte militare di Israele dice che gli scontri sono "accaniti". Fonti della sanità palestinese affermano che in dieci giorni di offensiva israeliana almeno 562 palestinesi sono stati uccisi e oltre 2.500 feriti.

Leggi tutto
Prossimo articolo