Pakistan, kamikaze uccide cinque poliziotti e due civili

1' di lettura

L'esplosione si è verificata in una strada molto affollata di Dera Ismail Khan, mentre gli agenti effettuavano un pattugliamento di routine

Sarebbe stato un giovanissimo kamikaze, un ragazzo tra i 15 e i 18 anni secondo la polizia locale, a uccidere cinque poliziotti e due civili a Dera Ismail Khan, nel Pakistan nord occidentale. L'esplosione si è verificata in una strada molto affollata e la polizia è stata adescata con un primo scoppio di minore intensità, mentre quello fatale è stato il successivo. Ventotto persone sono rimaste ferite. La città di Dera Ismail Khan si trova vicino alle zone tribali al confine con l'Afghanistan, divenute il rifugio di gruppi talebani afghani e pakistani e di seguaci di Al Qaeda.

Leggi tutto
Prossimo articolo