Gaza, nuovi raid israeliani nella notte

1' di lettura

Proseguono gli attacchi aerei sulla Striscia di Gaza. Colpiti depositi di armi: solo feriti. Per oggi il movimento fondamentalista islamico ha proclamato la giornata della rabbia

Il ministro degli Esteri israeliano Tzipi Livni ha ribadito il no ad ogni ipotesi di tregua. Intanto sulla Striscia di Gaza proseguono gli attacchi aerei. Colpiti depositi di armi: solo feriti. Per oggi il movimento fondamentalista islamico ha proclamato la giornata della rabbia.

Leggi tutto