Cuba, 50 anni di rivoluzione nel segno di Castro

1' di lettura

Oggi è il cinquantesimo anniversario della rivoluzione cubana. Una storia politica che si è trasformata negli anni, perdendo paradossalmente il suo carattere rivoluzionario verso una strana forma di conservatorismo

Il presidente cubano Raul Castro ha assicurato che la rivoluzione comunista lanciata 50 anni fa da suo fratello Fidel non è finita come dicono gli Stati Uniti e annucia tempi duri per i cubani. Inatnto gli Stati Uniti continueranno a sostenere i cubani nella loro lotta per la libertà. Lo ha detto il portavoce del presidente degli Stati Uniti nel cinquantesimo anniversario della rivoluzione. "Il messaggio del presidente Bush al popolo cubano, ha detto il portavoce Gordon Johndroe, è che siamo al vostro fianco. Vogliamo la vostra libertà.

Leggi tutto