Gaza, Ue chiede il cessate il fuoco immediato

1' di lettura

Cessate il fuoco immediato e rispettato e disponibilità a un maggior impegno Ue nella regione. Queste le richieste del Consiglio dei ministri degli esteri riunito ieri a Parigi

L'Unione europea chiede a israeliani e palestinesi il cessate il fuoco immediato e rispettato a Gaza per ragioni umanitarie. Un primo passo per arrivare poi a una tregua permanente. Si dichiara pronta a inviare al più presto una missione ministeriale nella regione. E disponibile ad estendere la presenza di osservatori Ue. Preme per la riapertura dei valichi, e per la ripresa del processo di pace. Sottolinea: non esiste una soluzione militare del conflitto. Da parte sua, il governo Olmert ragiona sulla richiesta del presidente di turno Bernard Kouchner di 48 ore di calma.

Leggi tutto
Prossimo articolo