Gaza, non si ferma l'offensiva di Israele

1' di lettura

Nuovi raid aerei anche oggi ma è pronto anche un blitz di terra. Oltre 300 i morti tra i palestinesi, una vittima israeliana per un razzo sulla cittadina di Ashkelon

Terzo giorno di bombardamenti israeliani sulla Striscia di Gaza, tra gli obiettivi colpiti anche il ministero dell'Interno e l'Universita' islamica. Secondo fonti mediche sarebbero oltre 300 i morti palestinesi, un sessantina dei quali civili. I miliziani hanno reagito lanciando contro Israele nuovi missili, uno dei quali ha colpito la cittadina di Ashkelon uccidendo un uomo. Il ministro della Difesa israeliano Barak ha detto che l'operazione 'piombo fuso' "sarà estesa e approfondita secondo le necessità". Intanto Tel Avic continua ad ammassare blindati e fanteria a ridosso della Strsicia.

Leggi tutto
Prossimo articolo