Afghanistan, kamikaze fa strage di bambini

1' di lettura

In Pakistan 30 morti per un'autobomba a un seggio elettorale

Ancora vittime innocenti per due attentati in Estremo Oriente. In Afghanistan un uomo si è fatto esplodere uccidendo 16 persone, 14 dei quali bambini di una scuola elementare, nella provincia orientale di Khost. Non dovevano essere i piccoli l'obiettivo, ma il quartier generale del distretto di Mando Zay: la colpa dei 14 bimbi è stata quella di andare a vedere i risultati dei loro esami scolastici propiro nella mattina in cui qualcuno ha voluto seminare il terrore. Altri 30 morti in Pakistan, dove un autobomba guidata da un terrorista suicida si è schiantata contro un seggio elettorale.

Leggi tutto
Prossimo articolo