Gaza, i palestinesi temono violento attacco israeliano

1' di lettura

La tensione è alta nella Striscia di Gaza, dove la gente mette da parte viveri per paura dell'ennesima chiusura dei valichi

Il ministro israeliano della Difesa, Ehud Barak, ha deciso di autorizzare il passaggio di aiuti umanitari verso la striscia di Gaza, che avverrà già nella giornata di santo Stefano. Questa decisione farebbe seguito a una serie di pressioni internazionali, particolarmente dell'Egitto. Intanto però i palestinesi di Gaza sono spaventati dalla possibilità di un violento attacco israeliano, mettono da parte riserve alimentari o si trasferiscono per quanto possibile da parenti in zone più sicure del Paese.

Leggi tutto
Prossimo articolo