Crisi bancaria in Belgio, si dimette il premier Leterme

1' di lettura

Il governo belga ha presentato le dimissioni al re Alberto II, dopo il procedimento giudiziario sulla Banca Fortis

Lo scandalo Fortis travolge il premier Yves Leterme che consegna nelle mani del re Alberto II le sorti del suo governo. Sarà lui a decidere se accettare o respingere le dimissioni, o chiedere, come già avvenuto in passato, un periodo di riflessione. Per la corte suprema i segnali di interferenze politiche ci sono, anche se nessuna prova giudiziaria indiscutibile.Indizi importanti, che dimostrerebbero che il governo ha fatto pressione sulla giustizia nel dossier per il salvataggio della banca Fortis travolta dalla crisi finanziaria.

Leggi tutto
Prossimo articolo