E' morto Mark Felt, la "gola profonda" del Watergate

1' di lettura

Aveva 95 anni, Mark Felt, la "Gola profonda" dell'Fbi che con le sue rivelazioni contribuì a portare alla luce lo scandalo del Watergate, culminato con le dimissioni del presidente americano Richard Nixon

Ci ha messo 33 anni per ammettere di essere stato lui a guidare l'inchiesta giornalistica del Washington Post sul Watergate. C'erano le sue soffiate dietro gli articoli di Bob Woodward e Carl Bernstein che portarono alla richiesta di impeachment e alle dimissioni dell'allora Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon. A confessarlo fu lui stesso, Mark Felt, numero due dell'Fbi nei primi anni '70. E' morto ieri notte, nella sua casa di Santa Rosa, in California, "Gola profonda", la fonte anonima più famosa della storia americana.

Leggi tutto
Prossimo articolo