Progettavano un colpo di Stato in Iraq: 35 arresti

1' di lettura

35 funzionari del ministero dell'Interno iracheno sono stati arrestati, con l'accusa di aver pianificato un colpo di Stato. Lo riporta il New York Times, citando fonti di sicurezza a Baghdad

35 funzionari del ministero dell'Interno iracheno sono stati arrestati, con l'accusa di aver pianificato un colpo di Stato. Lo riporta il New York Times, citando fonti di sicurezza a Baghdad. Gli arresti sono stati eseguiti negli ultimi 3 giorni da una speciale forza anti-terrorismo che risponde direttamente al primo ministro Nuri al-Maliki.

Leggi tutto
Prossimo articolo