Paura a Parigi, bombe in un centro commerciale

1' di lettura

Disinnescati 5 ordigni esplosivi nel grande magazzino Primptemps. Gli artificieri sono intervenuti dopo una telefonata alla France Presse dal "Fronte rivoluzionario afgano". Evacuata l'intera zona. Il ministro dell'Interno: "Non potevano esplodere"

Cinque panetti di esplosivo sono stati disinnescati in un grande magazzino di Parigi, "Printemps". La notizia, diffusa da un'emittente televisiva, è stata confermata dalla polizia. L'esplosivo era stato sistemato tra il primo e il secondo piano di "Printemps", e, secondo quanto affermato da una fonte del ministero francese dell'Interno, non era dotato di miccia, non sarebbe pertanto potuto esplodere. Stamattina presto una rivendicazione del tentato attentato è arrivata all'agenzia France Presse, da parte di un misterioso "Fronte rivoluzionario afgano".

Leggi tutto
Prossimo articolo