Israele libera 227 detenuti palestinesi: mano tesa ad Abbas

1' di lettura

Le autorità israeliane hanno disposto la liberazione 227 progionieri palestinesi in occasione della festività islamica dell'Eid-al-Adha. Un gesto di distensione che potrebbe però non bastare ad accelerare il difficile processo di pace in Medio Oriente

Tel Aviv ha disposto il rilascio di 227 prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane. La decisione presa dal governo israeliano, e avallata dalla Corte Costituzionale, ribadisce da un lato il sostegno al presidente Mahmoud Abbas per il suo sforzo sul cammino della pace, dall'altro viene vista come gesto distensivo in occasione della festa musulmana del sacrificio, Eid-al-Adha, che il tradizionale pellegrinaggio alla Mecca.

Leggi tutto
Prossimo articolo