Atene, nuovi scontri manifestanti-polizia davanti a carcere

1' di lettura

Proseguono per il sesto giorno consecutivo le violenze urbane in Grecia: scontri tra giovani e poliziotti sono scoppiati questa mattina, ad Atene, davanti al principale carcere della città

Scontri tra giovani e agenti di polizia in vari punti di Atene, per la sesta giornata consecutiva dopo la morte di un adolescente ucciso da un poliziotto. I primi scontri hanno avuto luogo all'esterno della prigione di Koyrdallos, la più grande della città. Sono scoppiati quando alcune centinaia di dimostranti, tra i quali anche alunni delle scuole, si sono raccolti all'esterno dell'edificio e hanno cominciato a bombardare gli agenti con oggetti contundenti.

Leggi tutto
Prossimo articolo