Grecia, sciopero generale e scontri

1' di lettura

Cinque cortei ad Atene. Tutto tranquillo fino a quando 200 giovani hanno provato a sfondare. Karamanlis: "I violenti isolati". Molotov sugli agenti accusati dell'omicidio di Alexis al loro arrivo in tribunale

La giornata di sciopero generale, convocata dalle grandi confederazioni sindacali greche prima dell'esplosione di violenza degli ultimi giorni, accende la tensione in un paese sconvolto da scontri e disordini. Oggi ci sono stati incidenti nei pressi dell'università. Scontri che vedono protagonisti gli studenti del corteo universitario e le forze dell'ordine. Il lancio di almeno un paio di bottiglie incendiarie ha accolto l'arrivo al Palazzo di siustizia di Atene dei due agenti di polizia accusati dell'omicidio di Alexis Grigoropoulos.

Leggi tutto
Prossimo articolo