Grecia, è il giorno dello sciopero generale

1' di lettura

Resta tesa la situazione nel Paese dopo le violenti proteste di questi giorni scatenate dall'uccisione di un 15enne da parte della polizia. Oggi mobilitazione generale contro il governo, si temono nuovi disordini

Resta estremamente tesa la situazione in Grecia dopo la morte, sabato, del 15enne Alexis, lo studente ucciso da un colpo di pistola esploso da un agente di polizia. Ieri nuovi disordini si erano verificati in occasione dei funerali del ragazzo, la notte è trascorsa poi relativamente tranquilla ma la situazione potrebbe aggrvarsi di nuovo oggi, a causa dello sciopero generale proclamato contro i governo.

Leggi tutto
Prossimo articolo